Le imprese edili emiliane vengono premiate

La Regione Emilia Romagna ha recentemente promosso la nascita dell’elenco di merito delle imprese edili, impegnati nel rispetto della legalità.

Il progetto finanziato dalla Regione e realizzato in collaborazione con Anci, Upi e Unioncamere ha come obiettivo principale la creazione di una white list, una banca dati che raccoglie le PMI nel settore dell’edilizia e le imprese di costruzione che si impegnano a seguire precise norme di legalità.

La lista delle  meritevoli imprese edili emiliane prevede l’iscrizione volontaria a un “Elenco di merito degli operatori economici che svolgono la propria attività nel settore edile“. La banca dati è prevista dalla legge regionale n. 11/2010. Possono far parte della lista tutte le imprese con uno o più codici Ateco 2007 nella filiera dell’edilizia.

Finalità operativa del progetto è chiaramente l’individuazione e lo sviluppo delle imprese emiliane, soprattutto di quelle danneggiate dal terremoto, stabilendo un perfetto connubio di legalità e regolarità contributiva. L’elenco diventa così anche un valido strumento a supporto dell’attività di ricostruzione e ripristino degli immobili danneggiati.