Un vetro trasparente ed ecologico per la Certificazione Leed

I vetri Pilkington, azienda leader nella produzione di vetri ad alta tecnologia, fanno parte di quei componenti necessari per il raggiungimento degli standard della Certificazione Leed, programma di certificazione della sostenibilità ambientale di un edificio, che lo coinvolge in tutto il suo ciclo di vita, dalla progettazione alla costruzione.

La Certificazione Leed è una certificazione volontaria, nata negli Stati Uniti con l’U.S. Green Building Council, e viene gestita in Italia da GBC Italia, associazione no profit nell’ambito promossa dal Distretto Tecnologico Trentino nell’ambito della cultura dell’edilizia sostenibile.

Per ottenere la Certificazione Leed  si devono percorrere alcuni step determinati da uno specifico punteggio, attribuito in funzione di: utilizzo delle risorse energetiche di un edificio, produzione e utilizzo di energie rinnovabili, dell’utilizzo di materiali e risorse riciclabili e prodotti nell’area limitrofa, della qualità dell’ambiente interno all’edificio.

Per quanto riguarda il primo obiettivo (utilizzo delle risorse energetiche), e quindi l’esigenza di aumentare il risparmio energetico, Pilkington offre la gamma di vetri selettivi per il controllo solare.

Per massimizzare la produzione di energie solari, eoliche, geotermiche e a basso impatto idrogeologico e il loro autoconsumo, il vetro è impiegato come componente fondamentale dei pannelli solari per la produzione di energia elettrica o termica.

Sull’utilizzo di materiali e risorse riciclabili, il vetro è un materiale riciclabile. Inoltre, la presenza di stabilimenti locali in Italia, sia a Nord che a Sud, consente a Pilkington di distribuire il vetro su corto raggio con un ridotta emissione di CO2 per i trasferimenti.

Infine per quanto concerne la qualità dell’ambiente interno e delle sua vivibilità, si intende garantire la luminosità naturale, riducendo al minimo la luce generata da energia. Alcuni prodotti della gamma Float di Pilkington garantiscono a tal proposito una trasmissione luminosa del 90%.